BASEBALL

Il sito Ufficiale

del Settore Giovanile

del Milano Baseball 1946

LogoMilano1946

softBALLJunior

2043695 visite

sponsor

Sponsors

shadowgallery

news

News

Maggio

10

Under 13

Campionati studenteschi 2018: al Kennedy la fase provinciale

shadowgallery 

Cresce di anno in anno, come numero di partecipanti e di scuole coinvolte la manifestazione che mette di fronte gli alunni delle scuole di Milano e provincia, in un appassionante ed avvincente torneo : oltre 200 coloratissimi studenti di 10 scuole del territorio, accompagnati dai loro appassionati insegnanti hanno vissuto una giornata memorabile. Sei i campi allestiti: 4 nel campo principale per le 10 squadre di nati nel 2005/2004 e due sul Kennedino per le 5 di nati nel 2006. Grazie all’assistenza degli addetti al centro, che hanno preparato i campi con poco tempo a disposizione viste le piogge che hanno colpito Milano la sera prima, e l’impegno straordinario dei volontari del Milano46 che hanno arbitrato e lanciato, la giornata è filata via senza grandi intoppi, rispettando il fitto programma di 25 partite. Un contributo lodevole lo hanno anche dato i ragazzi e le ragazze del liceo scientifico Vittorini, che nell'ambito del progetto scuola lavoro, hanno svolto il prezioso lavoro di classificazione. La manifestazione ha goduto anche della presenza di diversi prestigiosi tecnici, quali Alfredo Moia del Senago, Daniela Soldi e Mirella Quagliotti del Bollate softball, Grace Scioscia e Angelo Colenghi del Settimo softball e di due arbitri ufficiali Sacchi e Diletti. Sono risultati vincitori e parteciperanno il 25 maggio alla fase regionale dei campionati la squadra dell’istituto Locchi, arrivata prima e quella di Corsico seconda nella categoria Cadetti mentre Trezzano, prima, con l'Ilaria Alpi seconda, nella categoria Ragazzi. Buono il livello di gioco in generale, mostrato dalle squadre partecipanti, in crescita e sempre più coinvolte, rispetto alle passate edizioni. Proprio per il successo e le dimensioni che sta assumendo l'evento, c'è da auspicare un più ampio coinvolgimento di altre strutture, partner istituzionali e società perché si possa dare maggiore visibilità e spazio ad un evento importante per un movimento che individua nel rapporto con le scuole la chiave cruciale per uno sviluppo del nostro sport.

Di M.

archivio_news

Archivio news

Archivio delle news,

dal 2008 ad oggi

 

 

button3

sfuma3